Riavvia Mi: Lenovo a supporto della DAD

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Come tutti sappiamo, da un anno a questa parte molti studenti hanno a che fare con la DAD (Didattica A Distanza) ma purtroppo non tutti hanno diritto ad un insegnamento come si deve: infatti molti ragazzi non hanno a disposizione i mezzi necessari per poter seguire le lezioni da casa.

Lenovo ha quindi lanciato, in collaborazione con il Comune di Milano e Energie Sociali Jesurum, “Riavvia Mi”, un progetto che fa vivere due volte i dispositivi Lenovo e Motorola.

In cosa consiste “Riavvia Mi”

Semplificando in parole semplici, è un progetto che mira a raccogliere smartphone Motorola e tablet e/o PC Lenovo usati, per poi ricondizionarli e consegnarli a che ne ha bisogno.

Tutto nasce in seguito ad un’analisi dei bisogni dei cittadini eseguita dal Comune di Milano, analisi che ha portato ad un dato molto chiaro: molti ragazzi tra i 14 e i 18 anni non avevano a disposizione i dispositivi per garantire una continuità didattica.

Il progetto è composto da tre player: il Comune di Milano, che da qualche anno ha avviato un piano di trasformazione digitale basato sia sulle infrastrutture e i servizi che sulla parte culturale; Lenovo, che si occuperà di rimettere a nuovo i dispositivi inviati e Energie Sociali Jesurum, che consegnerà i dispositivi.


Leggi anche: Acquistare uno smartphone? É fattibile con questa guida!


Il Comune di Milano ha messo in atto, sin dall’inizio del mandato del Sindaco Sala, un piano per la trasformazione digitale che si focalizza su due aree: la componente tecnologica, quella relativa alle infrastrutture e i servizi digitali, ma pure la componente culturale. Riteniamo fondamentale che un piano veramente pervasivo sulla città debba tenere conto delle due anime: è indispensabile aumentare la comprensione del digitale per offrire a tutti l’opportunità di sfruttare questi servizi. Ciò di cui ci siamo resi conto nell’ultimo anno è che davamo per scontato la disponibilità della connettività e dei dispositivi, e purtroppo non era così

Roberta Cocco, assessore alla trasformazione digitale del Comune di Milano, a Startup Italia

Oltre a dare un supporto concreto alla Didattica A Distanza, con Ravvia Mi si favorisce anche l’economia circolare, il riciclo e il riuso di vecchi dispositivi e si fa anche un favore all’ambiente.

Cuore con scritta "Fai una scelta di cuore, dona il PC che non usi più."

Come partecipare a “Riavvia Mi” di Lenovo

Prendere parte al progetto, nato da Spazio Lenovo, l’innovativo store inaugurato pochi mesi fa a Milano, è molto semplice.

Possiamo recarci direttamente in Spazio Lenovo e consegnare i dispositivi oppure, previa registrazione sul sito di Spazio Lenovo, prenotare il ritiro a domicilio o organizzare la consegna in uno dei 10 punti appositamente allestiti.

Lenovo si occuperà poi di igienizzare e resettare i dispositivi e, nel caso di parti rotte o malfunzionanti, li riparerà anche. Nel caso un dispositivo si rivelasse non riparabile, invece, verrà riciclato secondo le norme vigenti.

Tutti i donatori riceveranno uno sconto del 15% sul prossimo acquisto, ma per una volta proviamo a non guardare al guadagno, guardiamo al fine: aiutare gli studenti che non possono accedere alla DAD.

Che ne dici di leggere qualcos'altro?

Cerchi i commenti? Scorri la pagina. 👇

📢 Entra nella discussione.

I commenti sono soggetti alle nostre Regole della Community.
Prima di scrivere, ti invitiamo a consultarle cliccando qui.

Siamo ovunque.

Iscriviti alla
newsletter.

Potrebbe interessarti...

Sponsorizzato

Seguici sui social.

🔥 I più caldi.

Condividi Tech is easy:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Condividi Tech is easy:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

🤓

Hai quasi finito...

Controlla la tua email 📩

Ti abbiamo inviato una mail di conferma all’indirizzo che hai indicato: aprila e conferma l’iscrizione.

Se non la trovi, cerca tra gli spam (la mail arriva da [email protected]).

Se ancora non la vedi, contattaci a [email protected]

Ci vediamo lì 🙌

Guess what?

Candidatura inviata ✔

Controlla la tua email 💌

Ti abbiamo inviato un riepilogo dei dati caricati.

Nei prossimi giorni ti ricontatteremo per comunicarti l’esito della candidatura. Fino a quel momento rilassati e bevi del tè caldo, ☕ oppure leggi Tech is easy! 🚀